milano_Aprile2016

Campomaggi presenta un’edizione numerata di pezzi unici dell’artista Daniela Poletti Zino. Elementi scultorei in vetro di Murano realizzati con la tradizionale tecnica della fusione danno vita ad un’installazione interprete di uno stile moderno e allo stesso tempo antico. Progetto e design Vetrofuso di Daniela Poletti Zino.
http://fuorisalone.it/2016/it/eventi/65/Parola-alla-materia

Elementi scultorei in vetro di Daniela Poletti Zino
In occasione della Milano Design Week (12-17 aprile 2016) con l’evento “Parola alla materia – Elementi scultorei in vetro”, Campomaggi nel suo primo flagship store di via della Spiga 5 a Milano, presenta l’artista Daniela Poletti Zino.
Un’edizione numerata di elementi scultorei in vetro di Murano dà vita ad una installazione interprete di uno stile moderno e allo stesso tempo antico.
Le opere di Daniela Poletti Zino si inseriscono nello spazio Campomaggi ideato dall’architetto cesenate Pier Nicola Currà e contribuiscono a dar voce al progetto di allestimento che racconta la ricerca e interpreta le radici del territorio del brand.
Ogni elemento è sinonimo di approfondimento e opportunità di trovare nuove prospettive e punti di vista.
“Parola alla materia” racconta la sintesi perfetta di due materie, totalmente diverse come pelle e vetro, entrambe malleabili, persistenti nel tempo, capaci di esprimere le molteplici sfumature di una lunga tradizione.
Il calore della pelle incontra il nitore alchemico del vetro, in un connubio di modernità e tradizione, arte e artigianato, idea e tecnica.
Anche il suono è protagonista del dialogo fra materie con un intervento site –specific dal titolo ‘Superfici Sonore’. Una vera e propria sound experience quella proposta da Enrico Malatesta, percussionista e artista del suono.
Attraverso l’utilizzo di molteplici strumenti a percussione in pelle naturale e dispositivi di playback, Malatesta crea un’interazione tra materie, suono pre-registrato ed azione. Suoni e sonorità diventano magicamente la voce delle superfici.

milano_Aprile2016_invito